Che cos’è la dieta Noom?

In un mare di diete come Keto, Paleo e digiuno intermittente, Noom è un piccolo pesce. O forse, non è proprio un pesce-er, dieta FAD-a tutti. Come dice il CEO di Noom e il co-fondatore Saeju Jeong, “non è una dieta-è un corso di cambiamento di comportamento unico che utilizza la psicologia e piccoli obiettivi per cambiare le tue abitudini in modo da poter perdere peso e tenerlo fuori per sempre”. Fino ad oggi, i programmi di perdita di peso di Noom hanno raggiunto più di 47 milioni utenti in tutto il mondo da quando è stato lanciato in 2011. Ecco cosa dovresti sapere se stai pensando di seguire questo programma.

Sul nostro Blog puoi leggere le diverse diete e scegliere quella giusta per te.

Che cos’è la dieta Noom?

Noom è un programma di benessere basato su piattaforma mobile che include Personal Coaching e supporto di gruppo per aiutarvi a creare migliori abitudini e, di conseguenza, vivere una vita più sana. Anche se il cibo e l’esercizio fisico sono una parte importante di questo piano, i suoi fondatori dicono che è altrettanto su come fare cambiamenti di stile di vita sostenibile come si tratta di come mangiare ed esercitare. Un obiettivo chiave di Noom è quello di aiutarvi a superare le barriere emotive e psicologiche che potrebbero impedirti di condurre uno stile di vita sano.

Ci sono due programmi disponibili su Noom: un programma di peso sano e programma di gestione del diabete. Se il tuo obiettivo è la perdita di peso, ti verrà dato un budget calorico giornaliero e utilizzare un database Noom codificato a colori e la tecnologia di tracciamento per aiutarti a rimanere entro il tuo limite. Non sarà apportare modifiche radicali o fare qualsiasi alimenti off-limits, però, e non dovrebbe aspettarsi di perdere più di uno a due chili a settimana, che rispetta le linee guida dell’Istituto nazionale di salute per la perdita di peso sicuro. “Il nostro obiettivo è quello di destigmatizzare la perdita di peso come qualcosa che è restrittivo (o ‘ impossibile ‘ per alcuni), e fornire un percorso lento e costante basato sull’acquisizione di competenze sostenibili”, dice Jeong.

Se scegli il programma di gestione del diabete, ti concentrerai maggiormente sulla scelta e sul monitoraggio degli alimenti in base al loro contenuto di carboidrati. Il programma è pienamente riconosciuto dai centri per il controllo e la prevenzione delle malattie come programma di prevenzione del diabete, il che significa che fornisce la prevenzione del diabete di tipo 2 basata sulle evidenze nelle comunità negli Stati Uniti e ha dimostrato efficacia da soddisfare tutti i “criteri di prestazione” del programma di riconoscimento.

Come posso iniziare a seguire Noom?

Quando visiti il sito Web di Noom, ti verrà chiesto una serie di domande sui tuoi obiettivi di perdita di peso, sesso, età, altezza e peso attuale. Risponderai anche alle domande sul tuo stile di mangiare e sulle tue abitudini di esercizio. Noom chiede anche se hai il diabete in modo che possa indirizzarti al programma appropriato. Una volta che si ottiene attraverso il questionario, è possibile iniziare una prova gratuita di 14 giorni e poi continuare per un costo di al mese.

Durante la tua prima settimana su Noom, ti connetterai con un  “obiettivo specialista ” addestrato nella terapia del comportamento cognitivo, un tipo di terapia sostenuta dalla ricerca che di solito coinvolge cambiando il pensiero e modelli di comportamento attraverso tecniche come intervistando motivazionale.  “Allenatori passano il tempo affrontando la consapevolezza come si riferisce a mangiare, attività fisica e salute generale, ” dice Jeong. Potrai anche essere accoppiato con un gruppo di coach e di supporto peer con cui rivedere e discutere argomenti di curriculum, tra cui trattare con i pulsanti di cibo, identificando diversi tipi di trigger e formando nuove abitudini sane.

Subito, il tuo specialista di obiettivi ti aiuterà a identificare il tuo  “grande quadro, ” che include il tuo  “super obiettivo ” e  “Ultimate perché. ” questo quadro generale, più le vostre circostanze di vita, viene utilizzato per creare un piano d’azione personalizzato che guiderà il lavoro uno a uno fatto con il vostro allenatore. Riceverai anche una semplice panoramica del tuo budget calorico giornaliero e potrai acquistare un ulteriore piano nutrizionale individuale creato dal team nutrizionale di Noom, se lo desideri.

Noom funziona?

Secondo la società, 64 per cento delle persone sul programma di peso sano perdono 5 per cento o più del loro peso corporeo, e oltre 60 per cento tenerlo fuori per almeno un anno. Se il programma fa quello che dice lo fa – aiuta a cambiare il modo di mangiare e pensare di nutrizione ed esercizio fisico, così come stabilisce nuove abitudini – ho il sospetto che molte persone sul programma tenerlo spento per più tempo, dal momento che la perdita di peso è di fare piccoli cambiamenti che durano un li fetime di

Anche il programma di gestione del diabete sembra avere successo. Uno studio di 65 settimane condotto da ricercatori finanziati da Noom ha scoperto che l’intervento ha portato a una significativa perdita di peso e  “alto impegno ” durante la fase di mantenimento, suggerendo che potrebbe essere un’efficace alternativa a lungo termine alla prevenzione del diabete di persona Programmi.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *